Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.


MODULO 2


Il secondo modulo (gennaio 2020) offre l’opportunità di studiare l’evoluzione dell’arte cristiana ponendo particolare riguardo alla produzione musiva pavimentale e parietale. Ciò consente di analizzare meglio modi, tempi e esempi della monumentalizzazione dell’iconografia cristiana, e quindi, la sua intrinseca e necessaria relazione con l’edificio di culto, la chiesa, involucro abitato di immagini e presenze sacre.


  • 4 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Origine del mosaico: tecnica e tipologie formali (tesselatum, opus sectile…)

  • 15 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16 – 18:30

Il mosaico pavimentale romano: significato e iconografie (II – Vi sec.)

 

  • 21 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico pavimentale cristiano: significato e iconografie (II-VI sec.)

  • 22 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico parietale: origine e sviluppo iconografico (VII-XIII sec.)


INFO E ISCRIZIONI


a completamento del secondo modulo si consiglia la partecipazione al corso in viaggio studio a Roma:

Roma medievale e il mosaico

docenti: Giordana TrovabeneDomenico Salamino

(23  -25 gennaio 2020)

(IN  PREPARAZIONE: il programma sarà pubblicato in novembre 2019)

Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.


MODULO 2


Il secondo modulo (gennaio 2020) offre l’opportunità di studiare l’evoluzione dell’arte cristiana ponendo particolare riguardo alla produzione musiva pavimentale e parietale. Ciò consente di analizzare meglio modi, tempi e esempi della monumentalizzazione dell’iconografia cristiana, e quindi, la sua intrinseca e necessaria relazione con l’edificio di culto, la chiesa, involucro abitato di immagini e presenze sacre.


  • 4 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Origine del mosaico: tecnica e tipologie formali (tesselatum, opus sectile…)

  • 15 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16 – 18:30

Il mosaico pavimentale romano: significato e iconografie (II – Vi sec.)

 

  • 21 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico pavimentale cristiano: significato e iconografie (II-VI sec.)

  • 22 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico parietale: origine e sviluppo iconografico (VII-XIII sec.)


INFO E ISCRIZIONI


a completamento del secondo modulo si consiglia la partecipazione al corso in viaggio studio a Roma:

Roma medievale e il mosaico

docenti: Giordana TrovabeneDomenico Salamino

(23  -25 gennaio 2020)

(IN  PREPARAZIONE: il programma sarà pubblicato in novembre 2019)

Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.


MODULO 2


Il secondo modulo (gennaio 2020) offre l’opportunità di studiare l’evoluzione dell’arte cristiana ponendo particolare riguardo alla produzione musiva pavimentale e parietale. Ciò consente di analizzare meglio modi, tempi e esempi della monumentalizzazione dell’iconografia cristiana, e quindi, la sua intrinseca e necessaria relazione con l’edificio di culto, la chiesa, involucro abitato di immagini e presenze sacre.


  • 4 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Origine del mosaico: tecnica e tipologie formali (tesselatum, opus sectile…)

  • 15 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16 – 18:30

Il mosaico pavimentale romano: significato e iconografie (II – Vi sec.)

 

  • 21 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico pavimentale cristiano: significato e iconografie (II-VI sec.)

  • 22 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico parietale: origine e sviluppo iconografico (VII-XIII sec.)


INFO E ISCRIZIONI


a completamento del secondo modulo si consiglia la partecipazione al corso in viaggio studio a Roma:

Roma medievale e il mosaico

docenti: Giordana TrovabeneDomenico Salamino

(23  -25 gennaio 2020)

(IN  PREPARAZIONE: il programma sarà pubblicato in novembre 2019)

Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il Mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.


MODULO 2


Il secondo modulo (gennaio 2020) offre l’opportunità di studiare l’evoluzione dell’arte cristiana ponendo particolare riguardo alla produzione musiva pavimentale e parietale. Ciò consente di analizzare meglio modi, tempi e esempi della monumentalizzazione dell’iconografia cristiana, e quindi, la sua intrinseca e necessaria relazione con l’edificio di culto, la chiesa, involucro abitato di immagini e presenze sacre.


  • 4 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Origine del mosaico: tecnica e tipologie formali (tesselatum, opus sectile…)

  • 15 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16 – 18:30

Il mosaico pavimentale romano: significato e iconografie (II – Vi sec.)

 

  • 21 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico pavimentale cristiano: significato e iconografie (II-VI sec.)

  • 22 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico parietale: origine e sviluppo iconografico (VII-XIII sec.)


INFO E ISCRIZIONI


a completamento del secondo modulo si consiglia la partecipazione al corso in viaggio studio a Roma:

Roma medievale e il mosaico

docenti: Giordana TrovabeneDomenico Salamino

(23  -25 gennaio 2020)

(IN  PREPARAZIONE: il programma sarà pubblicato in novembre 2019)

Ravenna e il mosaico monumentale bizantino

luci dell’arte paleocristiana e bizantina

viaggio studio, giovedì 9 gennaio 2020


Ravenna come Bisanzio. Alle origini degli splendori dell’arte lagunare, prima di Venezia. Architettura e mosaico, tra Oriente e Occidente.

Un viaggio studio  per conoscere uno dei più straordinari momenti dell’arte occidentale. Assieme a uno storico dell’arte paleocristiana e medievale.


docente: Giordana Trovabene

progetto a cura di Domenico Salamino


PROGRAMMA

 

8:00 : Venezia : Appuntamento alla fermata PEOPLE MOVER – TRONCHETTO e partenza alla volta di Ravenna;

10:00 ca. : Ravenna : Arrivo e inizio delle attività

13.00 Pausa pranzo (libero)

14.00 Continuazione delle visite

entro 18.00 ca. :  Partenza per Venezia


Sono previste le visite ai seguenti monumenti:

Basilica di San Vitale e Mausoleo di Galla Placidia; Basilica di S. Apollinare Nuovo; Battistero degli Ariani; Cappella Vescovile; Battistero Neoniano; Basilica di S. Apollinare in Classe.

Le visite potranno subire modifiche nell’ordine e/o a causa dell’eventuale chiusura di alcuni per restauro.


(minimo 18 – massimo 25 partecipanti)


quote di partecipazione*

 

  • 120  euro
  • 98 euro : studenti universitari; studenti Istituto Venezia, soci GTI, Italia Nostra, TCI, FAI

*La quota comprende: A/R Venezia – Ravenna in Bus con autista; attività didattica in lingua italiana; La quota non comprende:ingresso a chiese e monumenti**; tutto quanto non esplicitamente indicato alla voce la quota comprende.

** Itinerarte si riserva di verificare in loco eventuali gratuità o riduzioni come da norme agli accessi museali.

PACCHETTO CORSO STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE (2 MODULI) + VIAGGIO RAVENNA :               405 euro 1

1. offerta a disponibilità limitata al 50% dei partecipanti totali al viaggio studio


  • termine preiscrizione: entro il 27 dicembre 2019:

per preiscriversi, senza alcun versamento della quota di partecipazione, inviare un messaggio entro il 27 dicembre 2019 compilando il modulo iscrizioni in fondo a questa pagina o scrivendo a corsi@itinerarte.it

a seguito di risposta, procedere all’iscrizione definitiva a mezzo versamento della quota di partecipazione sul conto corrente Fineco:

intestato a

ITINERARTE RICERCA DIDATTICA EVENTI DI SALAMINO DOMENICO.

Conto Euro – 000003685680
IBAN IT94S0301503200000003685680  

entro la data sotto indicata:

  • termine iscrizione definitiva:  31 dicembre 2019

aderendo all’iniziativa e inviando i propri dati necessari all’iscrizione si accettano le clausole della Privacy Policy  di Itinerarte RDE.


 

Tra Venezia e Padova: la pittura da Giotto a Mantegna

Corso settimanale di gruppo


10 ore dal lunedì al venerdì

  • lezioni frontali e in visita a musei e monumenti
  • lezioni itineranti
  • livello richiesto di conoscenza della lingua italiana B1 (minimo intermedio)
  • (minimo 2 studenti – massimo 15 studenti)

docente: Domenico Salamino


Programma

  • le sedi di appuntamento saranno comunicati il primo giorno di corso. Le lezioni potranno avere durata differenziata.

Lunedì 09, ore 10:00 | Lezione introduttiva | Centro Studi, ore 10:00

Martedì 10, ore 10:00 | l‘età gotica e proto-rinascimentale alle Gallerie dell’Accademia

Mercoledì 11, ore 14:00 | La pittura a Padova nel secolo di Giotto (Lezione a Padova)

Giovedì 12 ore 14:00| La pittura nelle chiese di Venezia.

Venerdì 13, ore 10:00 | la pittura veneta verso il rinascimento, lezione in aula


quota di partecipazione

 

239 euro (1 persona)

215 euro (2 persone: quota individuale)

209 euro (convenzione soci GTI; TCI; Club Histoire; Italia Nostra; FAI; studenti universitari).

nb. la quota non comprende A/R Venezia – Padova;  ingressi a chiese e monumenti (l’eventuale gratuità per i corsisti sarà verificata da Itinerarte)


Richiedi informazioni

aderendo all’iniziativa e inviando i propri dati necessari all’iscrizione si accettano le clausole della Privacy Policy  di Itinerarte RDE.


Formazione Guide Turistiche – Veneto

Dal Gotico al Rinascimento tra Venezia e l’Entroterra:  

i casi delle basiliche dei SS.Giovanni e Paolo a Venezia e di Santa Corona a Vicenza

 


docenti:  Paola Placentino e Domenico Salamino

prodotto da GTI – Guide Turistiche Italiane | referente: Silvia Graziani


| programma disponibile a partire da settembre 2019 |

Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.

Il primo modulo (novembre 2019) si sofferma sui processi evolutivi, sulle prime testimonianze, sulle modalità di definizione dell’iconografia in relazione alla tradizione antica, alle pratiche liturgiche e cultuali.  Saranno oggetto di studio i simboli e le immagini ‘criptiche’, l’uso e la declinazione cristiana del bestiario, i processi di assimilazione e riformulazione delle figurazioni oggetto di venerazione e culto.


MODULO 1


  • 06 novembre, mercoledì | centro studi | ore 16:00 -18:30: 

La nascita del Cristianesimo e le relazioni con la cultura pagana (I-II sec.)

  • 07 novembre, giovedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Alle origini dell’arte cristiana: dal segno criptico alle prime immagini sacre (II-III sec.)

  • 13 novembre,  mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Lo sviluppo dell’arte dopo la pace della Chiesa (312) e i nuovi orientamenti iconografici (IV sec.)

  • 14 novembre, giovedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Caratteri culturali e stilistici dell’arte nelle due parti dell’impero – Occidente e Oriente (V-VI sec.)


info e iscrizioni


a completamento del primo modulo si consiglia la partecipazione al

corso in viaggio-studio a

Ravenna

sabato 9 novembre 2019

 

Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.

Il primo modulo (novembre 2019) si sofferma sui processi evolutivi, sulle prime testimonianze, sulle modalità di definizione dell’iconografia in relazione alla tradizione antica, alle pratiche liturgiche e cultuali.  Saranno oggetto di studio i simboli e le immagini ‘criptiche’, l’uso e la declinazione cristiana del bestiario, i processi di assimilazione e riformulazione delle figurazioni oggetto di venerazione e culto.


MODULO 1


  • 06 novembre, mercoledì | centro studi | ore 16:00 -18:30: 

La nascita del Cristianesimo e le relazioni con la cultura pagana (I-II sec.)

  • 07 novembre, giovedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Alle origini dell’arte cristiana: dal segno criptico alle prime immagini sacre (II-III sec.)

  • 13 novembre,  mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Lo sviluppo dell’arte dopo la pace della Chiesa (312) e i nuovi orientamenti iconografici (IV sec.)

  • 14 novembre, giovedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Caratteri culturali e stilistici dell’arte nelle due parti dell’impero – Occidente e Oriente (V-VI sec.)


info e iscrizioni


a completamento del primo modulo si consiglia la partecipazione al

corso in viaggio-studio a

Ravenna

sabato 9 novembre 2019

viaggio COSTANTINOPOLI – ISTANBUL

le vie di Bisanzio, 11 – 16 novembre 2019

Corso di Storia dell’Arte in itinere a Istanbul


| min. 12 – max 25 partecipanti |

docente: Domenico Salamino, Ph.D.


 

Alle porte d’Oriente, Costantinopoli. La Nuova Roma, la città delle città, suprema e irraggiungibile. Perfetta Basilissa:  modello, archetipo, di ogni altra superiore.

Istanbul, di Bisanzio l’erede. E di Roma, sempre. La città più città che esiste.

Ma prima di Istanbul è Venezia che si fa a sua immagine, non solo con la sua conquista: siamo nel 1204; ma già da qualche decennio, in concorrenza, forse, a Palermo, superba reggia normanna.

Le luci di Bisanzio e le sue arti, fari di un Mediterraneo edificato di incontri e di osmosi. E pure di guerre e incomprensioni.

Dentro Venezia, dentro Palermo, al cuore di Bisanzio. Lì dove Roma si trasfuse e dove fu destinata a sopravvivere.

Fino al 1453, ed anche oltre. Almeno fino a quando gli eredi di Maometto II, il Grande, lo vollero, la tennero. Grandiosa.


Le vie di Bisanzio da Bisanzio. Per Costantinopoli ad Istanbul.


PROGRAMMA

 

  • 11 novembre 2019 – 1° giorno: Venezia / Istanbul

Ritrovo all’aeroporto Marco Polo di Venezia e dopo il disbrigo delle consuete formalità doganali, partenza alle ore 10:25 con volo di linea TURKISH AIRLINES.

Arrivo previsto all’aeroporto di Istanbul alle ore 14:40. Incontro con l’assistente parlante italiano e trasferimento in bus riservato all’hotel per l’assegnazione delle camere riservate.

A seguire passeggiata orientativa in centro storico guidati dal docente.

Pernottamento in hotel.

Hotel 4 stelle in zona centro storico


  • 12 novembre 2019 – 2° giorno : ISTANBUL (mezza giornata di visite)

Prima colazione in hotel. Lezione introduttiva in aula. Al termine, incontro con la guida locale parlante italiano ed inizio delle visite in bus riservato: visita della Kalenderhane Camii; del complesso di San Salvatore in Chora (esterno); Palazzo c.d. di Costantino Porfirogenito (Tekfur – esterno); Bodrum Cami (Myrelaion); Mura Teodosiane. Al termine delle visite, rientro in hotel per il pernottamento.

*monumenti attualmente in corso di restauro.

Hotel 4 stelle in zona centro storico


  • 13 novembre 2019 – 3° giorno : ISTANBUL (intera giornata di visite)

Prima colazione in hotel. Lezioni e visite in bus riservato: partenza alle ore 8:30. Moschea di Solimano (Suleymaniye Mosque); Chiesa del Pantokrator (Zeyrek Mosque); Fatih Cami; visita esterna: Chiesa di Constantine Lips (Fenari Isa Cami); visite interne: Chiesa dei Sergio e Bacco (Kucuk Ayasofya); Moschea di Sokullu (Mehmet Pasa).

Al termine delle visite, rientro in hotel per il pernottamento.

Hotel 4 stelle in zona centro storico


  • 14 novembre 2019 – 4° giorno : ISTANBUL (mezza giornata di visite)

Prima colazione in hotel. Partenza alle 9.00 per la visita guidata a piedi. Ippodromo Bizantino; Moschea Blu; Museo dei Mosaici; Basilica Cisterna; Santa Sophia.  Pomeriggio libero. Pernottamento in hotel

Hotel 4 stelle in zona centro storico


  • 15 novembre 2019 – 5° giorno : ISTANBUL (intera giornata di visite)

Prima colazione in hotel. Lezione e visite in bus riservato. Partenza alle 08:30. Visite interne: Museo Archeologico; Palazzo di Topkapi e Harem; Basilica di Hagia Irini; visita esterna: Moschea Nuova, Bazar delle Spezie.

Al termine delle visite, rientro in hotel.

In tempo utile trasferimento in ristorante e cena di arrivederci in un locale tipico. Rientro in hotel e pernottamento.

Hotel 4 stelle in zona centro storico


  • 16 novembre 2019 – 6° giorno : ISTANBUL / VENEZIA

Prima colazione in hotel. Mattinata libera per visite individuali. Nel primo pomeriggio, in tempo utile, trasferimento in bus riservato con assistente parlante italiano all’aeroporto di Istanbul. Dopo le consuete formalità doganali partenza con volo di linea TURKISH AIRLINES alle ore 17:20. Arrivo previsto all’aeroporto Marco Polo di Venezia alle ore 18:00. Fine del viaggio e dei nostri servizi.


* Il programma potrà subire variazioni nell’ordine degli itinerari o con sostituzioni di monumenti oggetto di visita a causa di chiusure per restauri o eventuali modifiche di orari di apertura . Quindici giorni prima della partenza, a seguito di opportune verifiche, sarà comunicata a tutti i partecipanti  la versione definitiva.


QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

 

  • MIN. 25 PERSONE PARTECIPANTI                         € 885,00 
  • MIN. 17 PERSONE PARTECIPANTI                          € 935,00
  • MIN. 12 PERSONE PARTECIPANTI                          € 985,00
    • Supplemento per eventuale soggiorno in camera singola  € 145,00
    • Tasse aeroportuali e di sicurezza € 140,00
    • Supplemento per eventuale assicurazione contro annullamento    45,00
    • Riduzione per eventuale solo soggiorno    (volo e trasferimento esclusi) – € 145,00

     

  •   ( rivolgersi allo staff di Laguna Travel per eventuali servizi extra legati al solo soggiorno o per le riduzioni)


Le quote comprendono:

  • Voli di linea diretti Turkish Airlines da Venezia / Istanbul e viceversa in classe economica;
  • Franchigia bagaglio consentita dalla compagnia aerea (01 bagaglio in stiva del peso massimo di 30kg pp. e 01 bagaglio a mano del peso massimo di 8kg p.p.);
  • Trasferimenti con bus privati e assistenza in italiano dall’aeroporto di Istanbul all’hotel e viceversa;
  • 05 notti in hotel 4 stelle (in zona centro storico) in camere con servizi privati;
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione in hotel;
  • Cena di arrivederci in un locale tipico con trasferimento in bus privato da hotel / ristorante e viceversa;
  • 01 mezza giornata di visita della città a piedi e guida locale parlante italiano;
  • 01 mezza giornata di visita della città in bus riservato con guida locale parlante italiano;
  • 02 intere giornate di visita della città con bus e guida locale parlante italiano;
  • Ingressi previsti: Chora, Santa Sofia, Palazzo Topkapi e Harem; Basilica di Hagia Irini; Museo mosaici; Cisterna sotterranea e Museo archeologico;
  • Assicurazione medico-bagaglio base;
  • CORSO e lezioni itineranti e in visita a cura del docente

Le quote non comprendono:

  • Tasse aeroportuali e di sicurezza ad oggi € 140,00 p.p. (soggette a variazione sino all’emissione della biglietteria aerea);
  • Assicurazione contro annullamento;
  • Bevande;
  • Pasti (tranne dove espressamente indicato);
  • Mance (consigliate € 10,00 p.p. che verranno raccolte e consegnate in loco);
  • Extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “servizi inclusi”;

modalità di partecipazione

 

– è necessario fare una pre-iscrizione  telefonicamente al nr.  (+39) 041 957733 o via e-mail all’indirizzo individuali@lagunatravel.it

  • Si prega di inviare contestualmente una mail all’indirizzo del docente: domenico@itinerarte.it

semplicemente comunicando nomi, cognomi e telefono dei partecipanti entro e non oltre il 13 settembre 2019;

  l’iscrizione definitiva con il versamento della quota e la firma del contratto dovrà avvenire  entro l’ 27 settembre 2019.

DOCUMENTI NECESSARI PER L’ESPATRIO:

Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio.

È consentito l’ingresso con passaporto o con la sola carta di identità valida per l’espatrio, in condizioni di perfetta integrità e con una validità minima residua di 5 mesi per entrambi i documenti.

I cittadini stranieri potranno rivolgersi alla propria ambasciata di competenza.


progetto e coordinamento scientifico e didattico

Domenico Salamino, Ph.D.


 

organizzazione tecnica e logistica

LAGUNA TRAVEL AGENCY S.r.l.

Via Cappuccina, 46 a/b – 30172 Mestre (Venezia) Tel. 041 975700 – 041 957733

E-mail: individuali@lagunatravel.it – info@lagunatravel.it – sito web: www.lagunatravel.it

ITASMUTUA N. 64/M12183182 / Licenza n. 83432 del 09/10/2015

ASSOCIATO: CONSORZIO FOGAR – FIAVET

Compagnia di Assicurazione NOBIS S.p.A. Polizza n. 5002002211/L del 30/06/2018

Comunicazione del 14 /01 / 2019 (Art. 69 L.R. 33/2002 quinto comma)

 

richiedi informazioni al docente