Venezia, il Mediterraneo e l’Oltralpe: la pittura

Corso di Storia dell’Arte in collaborazione con Istituto Venezia, Scuola di lingua e cultura italiana
15 ore, dal lunedì al venerdì

 

docente: Domenico Salamino

A partire dall’età gotica, dopo il crollo dell’Impero Latino di Costantinopoli, Venezia inizia a tessere relazioni importanti con i paesi del Nord Europa. Nel ‘400 queste avranno conseguenze significative anche per la produzione pittorica.  La presenza di comunità straniere e lo sviluppo del sistema delle Scuole contribuiranno notevolmente alla circolazione di modelli, iconografie e, naturalmente, artisti.  Venezia si comunicherà al mondo come fulcro dei contatti tra Mediterraneo e Continente.


programma

Lun. Lezione introduttiva
Mart. Le collezioni della Ca’ D’Oro.
Merc. Venezia e il Nord al Museo Correr.
giov. Venezia e il Nord nel ‘500 alle Gallerie dell’Accademia.
Ven. Itinerario nelle chiese di San Polo e Dorsoduro.


 

iscrizioni e costi: Istituto Venezia

RICHIEDI INFORMAZIONI