Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.


MODULO 2


Il secondo modulo (gennaio 2020) offre l’opportunità di studiare l’evoluzione dell’arte cristiana ponendo particolare riguardo alla produzione musiva pavimentale e parietale. Ciò consente di analizzare meglio modi, tempi e esempi della monumentalizzazione dell’iconografia cristiana, e quindi, la sua intrinseca e necessaria relazione con l’edificio di culto, la chiesa, involucro abitato di immagini e presenze sacre.


  • 4 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Origine del mosaico: tecnica e tipologie formali (tesselatum, opus sectile…)

  • 15 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16 – 18:30

Il mosaico pavimentale romano: significato e iconografie (II – Vi sec.)

 

  • 21 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico pavimentale cristiano: significato e iconografie (II-VI sec.)

  • 22 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico parietale: origine e sviluppo iconografico (VII-XIII sec.)


INFO E ISCRIZIONI


a completamento del secondo modulo si consiglia la partecipazione al corso in viaggio studio a Roma:

Roma medievale e il mosaico

docenti: Giordana TrovabeneDomenico Salamino

(23  -25 gennaio 2020)

(IN  PREPARAZIONE: il programma sarà pubblicato in novembre 2019)

Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.


MODULO 2


Il secondo modulo (gennaio 2020) offre l’opportunità di studiare l’evoluzione dell’arte cristiana ponendo particolare riguardo alla produzione musiva pavimentale e parietale. Ciò consente di analizzare meglio modi, tempi e esempi della monumentalizzazione dell’iconografia cristiana, e quindi, la sua intrinseca e necessaria relazione con l’edificio di culto, la chiesa, involucro abitato di immagini e presenze sacre.


  • 4 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Origine del mosaico: tecnica e tipologie formali (tesselatum, opus sectile…)

  • 15 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16 – 18:30

Il mosaico pavimentale romano: significato e iconografie (II – Vi sec.)

 

  • 21 gennaio, martedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico pavimentale cristiano: significato e iconografie (II-VI sec.)

  • 22 gennaio, mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Il mosaico parietale: origine e sviluppo iconografico (VII-XIII sec.)


INFO E ISCRIZIONI


a completamento del secondo modulo si consiglia la partecipazione al corso in viaggio studio a Roma:

Roma medievale e il mosaico

docenti: Giordana TrovabeneDomenico Salamino

(23  -25 gennaio 2020)

(IN  PREPARAZIONE: il programma sarà pubblicato in novembre 2019)

Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.

Il primo modulo (novembre 2019) si sofferma sui processi evolutivi, sulle prime testimonianze, sulle modalità di definizione dell’iconografia in relazione alla tradizione antica, alle pratiche liturgiche e cultuali.  Saranno oggetto di studio i simboli e le immagini ‘criptiche’, l’uso e la declinazione cristiana del bestiario, i processi di assimilazione e riformulazione delle figurazioni oggetto di venerazione e culto.


MODULO 1


  • 06 novembre, mercoledì | centro studi | ore 16:00 -18:30: 

La nascita del Cristianesimo e le relazioni con la cultura pagana (I-II sec.)

  • 07 novembre, giovedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Alle origini dell’arte cristiana: dal segno criptico alle prime immagini sacre (II-III sec.)

  • 13 novembre,  mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Lo sviluppo dell’arte dopo la pace della Chiesa (312) e i nuovi orientamenti iconografici (IV sec.)

  • 14 novembre, giovedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Caratteri culturali e stilistici dell’arte nelle due parti dell’impero – Occidente e Oriente (V-VI sec.)


info e iscrizioni


a completamento del primo modulo si consiglia la partecipazione al

corso in viaggio-studio a

Ravenna

sabato 9 novembre 2019

 

Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.

Il primo modulo (novembre 2019) si sofferma sui processi evolutivi, sulle prime testimonianze, sulle modalità di definizione dell’iconografia in relazione alla tradizione antica, alle pratiche liturgiche e cultuali.  Saranno oggetto di studio i simboli e le immagini ‘criptiche’, l’uso e la declinazione cristiana del bestiario, i processi di assimilazione e riformulazione delle figurazioni oggetto di venerazione e culto.


MODULO 1


  • 06 novembre, mercoledì | centro studi | ore 16:00 -18:30: 

La nascita del Cristianesimo e le relazioni con la cultura pagana (I-II sec.)

  • 07 novembre, giovedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Alle origini dell’arte cristiana: dal segno criptico alle prime immagini sacre (II-III sec.)

  • 13 novembre,  mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Lo sviluppo dell’arte dopo la pace della Chiesa (312) e i nuovi orientamenti iconografici (IV sec.)

  • 14 novembre, giovedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Caratteri culturali e stilistici dell’arte nelle due parti dell’impero – Occidente e Oriente (V-VI sec.)


info e iscrizioni


a completamento del primo modulo si consiglia la partecipazione al

corso in viaggio-studio a

Ravenna

sabato 9 novembre 2019

Cristianesimo, culto delle immagini, iconografie: il mosaico

| STORIA DELL’ARTE PALEOCRISTIANA E MEDIEVALE |
| ICONOGRAFIA CRISTIANA |

corsi : novembre 2019 – gennaio 2020


docente: Giordana Trovabene

coordinamento didattico: Domenico Salamino


Dalle immagini aniconiche alle iconografie dogmatiche, alla formulazione dell’arte monumentale cristiana. I simboli delle origini e la loro permanenza, il loro successo.

Il corso, strutturato in due distinti moduli, ha l’obiettivo di indagare lo sviluppo e l’affermarsi dell’arte cristiana dei primi secoli.

Il primo modulo (novembre 2019) si sofferma sui processi evolutivi, sulle prime testimonianze, sulle modalità di definizione dell’iconografia in relazione alla tradizione antica, alle pratiche liturgiche e cultuali.  Saranno oggetto di studio i simboli e le immagini ‘criptiche’, l’uso e la declinazione cristiana del bestiario, i processi di assimilazione e riformulazione delle figurazioni oggetto di venerazione e culto.


MODULO 1


  • 06 novembre, mercoledì | centro studi | ore 16:00 -18:30: 

La nascita del Cristianesimo e le relazioni con la cultura pagana (I-II sec.)

  • 07 novembre, giovedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Alle origini dell’arte cristiana: dal segno criptico alle prime immagini sacre (II-III sec.)

  • 13 novembre,  mercoledì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Lo sviluppo dell’arte dopo la pace della Chiesa (312) e i nuovi orientamenti iconografici (IV sec.)

  • 14 novembre, giovedì | centro studi | ore 16:00 – 18:30

Caratteri culturali e stilistici dell’arte nelle due parti dell’impero – Occidente e Oriente (V-VI sec.)


info e iscrizioni


a completamento del primo modulo si consiglia la partecipazione al

corso in viaggio-studio a

Ravenna

sabato 9 novembre 2019