Padova tra Gotico e Rinascimento

Guariento e Mantegna alla chiesa degli Eremitani; Le piazze e il Salone; Giusto de’ Menabuoi al Battistero

corso week end                                                                    

 

docente:  Domenico Salamino, Ph.D.

 

Giotto a Padova porta la rivoluzione. Dopo Giotto la città vede il succedersi di generazioni di pittori che non potranno evitare l’esperienza del maestro toscano.  Alla Cappella degli Scrovegni il prodigio della pittura si esprime ai massimi livelli segnando una cultura ed un epoca. Ma la reazione non sarà di sola continuità o evoluzione.

Dalla signoria dei Carraresi alla Repubblica di Venezia. Padova gotica, rinascimentale e la memoria dell’antico. I grandi cantieri civili e quelli
religiosi nel cuore dell’antica città stato.

Le esperienze di Guariento e Mantegna alla chiesa degli Eremitani; l’immagine del potere civico e cortese al Salone; devozione e status cortese negli affreschi di Giusto de’ Menabuoi al Battistero.


programma generale

 

sabato 22 giugno:

  • Padova, ore 9.30 appuntamento in Piazza degli Eremitani e inizio delle attività. Visita al Complesso degli Eremitani.Le piazze e i palazzi del cuore politico di Padova.
  • pausa pranzo
  • Il Palazzo della Ragione (Salone); Il Battistero.

conclusione dei lavori entro le ore 16:30


QUOTA DI PARTECIPAZIONE                                  80,00 euro*
  • riduzione       65,00 euro*:

Corsisti Itinerarte aa. 2018-2019; Studenti universitari; Studenti Istituto Venezia; soci GTI – Guide turistiche italiane; soci Italia Nostra; soci TCI; soci FAI.

 

* La quota comprende: Lezione in lingua italiana, materiali didattici, sitografia e repertori iconografici; ingressi ai musei. La quota non comprende: trasferimenti e trasporti per e da Padova. Consumazioni e tutto quando non esplicitamente inserito alla voce ‘la quota comprende’


Termine iscrizione:                        18 giugno 2019
Conferma:                                         19 giugno 2019


modalità di partecipazione

 

Invia una richiesta di preiscrizione all’indirizzo mail del docente: domenico@itinerarte.it entro e non oltre il giorno 18 giugno;

Di seguito riceverai una mail di conferma contenente anche le indicazioni per procedere all’iscrizione definitiva.

Attivazione del corso al raggiungimento di 8 iscrizioni (max. 20 partecipanti).


INFO E ISCRIZIONI

Venezia e Bisanzio: architettura e immagini

Corso di Storia dell’Arte Marzo 2019

 

corso week end

Le vie di Bisanzio, 3


 

Le relazioni con Bisanzio segnano la storia veneziana fin dalle origini. Gli insediamenti, sorti per necessità, si formeranno nel tempo adottando funzionalmente ed ideologicamente anche principi orientali. Con la IV Crociata, Venezia legittimerà il suo ruolo di nuova Costantinopoli, conferendo ulteriore sostanza e prestigio al suo vestirsi da Bisanzio. La Basilica di San Marco, come una nuova SS. Apostoli o Santa Sophia, si confermerà dunque quale tempio,  fulcro dell’identità veneziana. Ma è l’intera città-capitale a subire una riformulazione estetica: a partire dalla Piazza, già prima della Crociata e ancora dopo, nei secoli sempre epifania di quel legame imperiale.

Dalla struttura urbana alle immagini che la abitano: questo corso intende considerare l’influsso e le suggestioni bizantine nella costruzione della città di Venezia e nell’affermazione dei suoi modelli.


programma

 

  • Sab. 16 marzo:

 LEZIONE A : ore 10:00 : Città e architettura veneto-bizantina. Lezione in Aula (2,5 ore)

  • Dom. 17 marzo:

LEZIONE B : ore  9:30 : La Basilica di San Marco. Lezione al Museo di San Marco (2,5 ore)


  • Sab. 23 marzo:

 LEZIONE A: ore 10:00 : Città e architettura veneto-bizantina. Lezione in Aula (2,5 ore)

LEZIONE B: ore 15:00 :  I mosaici di San Marco. Analisi del sistema iconografico. Lezione alla Basilica di San Marco (2,5 ore)

  • Dom. 24 Marzo:

LEZIONE A : ore 10:00 : Torcello, archeologia e arte. appuntamento a Torcello – Basilica di Santa Maria Assunta – (2,5 ore)


  • sab. 30 marzo

LEZIONE A: ore 9:30 : La basilica di San Marco. Lezione al Museo (2,5 ore);

LEZIONE B: ore 15:00 : Piazza San Marco e l’Augusteion di Costantinopoli. Lezione in Piazza (2 ore)

  • Dom. 31 marzo

LEZIONE A: ore 10:00: Torcello, archeologia e arte. appuntamento a Torcello – Basilica di Santa Maria Assunta – (2,5 ore)

LEZIONE B: ore 15:00: Metodologie di approccio alla Basilica e ai Mosaici di San Marco. Lezione in aula (2 ore)

 


info e quote di partecipazione

 

Il corso base prevede la frequenza obbligatoria di 4 appuntamenti (singole lezioni)

Ogni lezione sarà attivata al raggiungimento del numero minimo di 3 iscrizioni (max 10 iscritti per lezione)

La sede della lezione introduttiva assieme ai dettagli del programma verranno comunicati direttamente agli iscritti alla conferma dell’attivazione del corso.

Iscrizione*:

quote per corso completo di 4 appuntamenti (singole lezioni)**

240 euro (1 persona)

230 euro (iscrizione in coppia: quota a persona; GTI – Guide turistiche italiane; Italia Nostra; TCI; FAI; Studenti Istituto Venezia; Studenti universitari.

200 euro – corsisti del Viaggio Studio Istanbul 2019

 

* frequenza minima obbligatoria – 4 appuntamenti; inclusi: lezione in aula; ingressi a musei e monumenti; materiali didattici.

**45 euro, lezione aggiuntiva ai 4 appuntamenti minimi obbligatori.


Modalità di partecipazione e scadenze

 

  • Inviare una richiesta di preiscrizione (senza versamento della quota di partecipazione) entro il 14 marzo 2019  all’indirizzo mail del responsabile e docente: domenico@itinerarte.it specificando date e numero di incontri a cui si intende partecipare.

A seguito di risposta relativa alla attivazione del corso, procedere alla

  • iscrizione definitiva entro l’ 15 marzo 2019 

versando la quota di partecipazione su CC intestato a Domenico Salamino, IBAN:  IT70Q0347501605000315934687

  • causale: corso ITINERARTE: corso Venezia e Bisanzio
  • contestualmente notificare l’avvenuto versamento via mail a domenico@itinerarte.it al fine di confermare l’iscrizione.

Nb.

è possibile provvedere al versamento della quota in contanti direttamente al docente il primo giorno del corso.  Per scegliere questa opzione si prega di provvedere comunque alla preiscrizione entro il 14 marzo 2019.


Venezia tra età gotica e rinascimentale

Corso di Storia dell’Arte in collaborazione con Istituto Venezia, Scuola di lingua e cultura italiana
15 ore, dal lunedì al venerdì

 

In età gotica Venezia vive uno dei suoi periodi più straordinari. Superata la fase veneto-bizantina non senza strascichi significativi sul piano politico, diplomatico ed economico, la Serenissima guarda sempre più a Occidente, all’Europa non dimenticando, però, di consolidare e rafforzare le relazioni con l’Oriente. Se in campo architettonico si assiste all’esplosione della linguistica gotica grazie, peraltro, all’apertura degli importanti cantieri civili come quello del Palazzo Ducale e dell’Arsenale, e religiosi, come quello delle grandi basiliche dei Frari, dei SS. Giovanni e Paolo , di Santa Maria dei Servi e molti altri ancora, in ambito pittorico si verifica un sincretismo linguistico che sfocierà nell’opera di grandi maestri come Paolo Veneziano. La tradizione bizantina suggestiona fino a oltre la metà del secolo XV.  Eppure, anche a Venezia, il ‘nuovo’ seppur in forme diverse affiora con caratteri propri e orgogliosamente determinati. Esiti e novità di lunghi processi formativi fino al Rinascimento.

 


programma
  • Lun. Lezione introduttiva. 9.30 a Scuola
    ● Mart. La città in età rinascimentale e Piazza San Marco
    ● Merc. Palazzi e chiese nell’area di Rialto
    ● Giov. Le immagini religiose: dipinti devozionali e le pale
    ● Ven. I teleri di Gentile e Vittore alle Gallerie dell’Accademia.

 

info e costi: Istituto Venezia 


richiedi altre informazioni

[contact-form-7 id=”222″ title=”MODULO 1″]

Venezia e le comunità straniere

Corso di Storia dell’Arte in collaborazione con Istituto Venezia, Scuola di lingua e cultura italiana
15 ore, dal lunedì al venerdì

 

docente: Domenico Salamino


programma

Lun. Lezione introduttiva a Scuola. Venezia e gli stranieri.
mart. La comunità dei Greci.
merc. La comunità degli Armeni
giov. I tedeschi e i Turchi.
ven. Itinerario tra San Polo e Rialto.


iscrizioni e costi: Istituto Venezia

RICHIEDI INFORMAZIONI
[contact-form-7 id=”222″ title=”MODULO 1″]

Venezia la storia, la città e le arti dalle risorse digitali Treccani

Di certo è uno dei giacimenti più autorevoli della cultura italiana: l’Istituto della Enciclopedia Treccani da decenni promuove pubblicazioni riguardanti la  Storia di Venezia, dedicandole volumi enciclopedici e monografie di ampio respiro e rigore scientifico.

In questa sede segnaliamo una serie di saggi, parte della grande collana dedicata o contenuti in opere generali, disponibili online sul portale Treccani: vista la diversa provenienza dei contributi si è deciso di rispettare un ordine alfabetico per autori.

 

 

Le immagini che abitano l’architettura. II, secc. XVI – XIX

Corso di Storia dell’Arte in collaborazione con Istituto Venezia, Scuola di lingua e cultura italiana
15 ore, dal lunedì al venerdì

 

docente: Domenico Salamino


programma

lun. Architettura. decorazione e figura. Lezione introduttiva a scuola.
Mart. La Basilica della Salute e la Punta della Dogana.
Merc. Palladio – Veronese – Tintoretto: La basilica di San Giorgio Maggiore.
Giov. Veronese e la chiesa di San Sebastiano.
Ven. Tintoretto e la Scuola di San Rocco.


iscrizioni e costi: Istituto Venezia

RICHIEDI INFORMAZIONI
[contact-form-7 id=”222″ title=”MODULO 1″]

Venezia e il Mediterraneo: dalla città al mosaico

Corso di Storia dell’Arte in collaborazione con Istituto Venezia, Scuola di lingua e cultura italiana
15 ore, dal lunedì al venerdì

 

docente: Domenico Salamino

Tra XI e XIII secolo Venezia vive una delle sue stagioni fondamentali. La città e le sue architetture diverranno il manifesto dell’ascesa di una comunità che si fa Stato. Le relazioni con Bisanzio e l’uso dei linguaggi orientali caratterizzeranno una produzione artistica portata ai massimi livelli: immagini della nuova identità dei Veneziani.

programma

Lun. Lezione introduttiva in aula.
Mart. I mosaici di San Marco.
Merc.. Il museo del tesoro di San Marco.
Giov. Itinerario nei Sestieri di San Polo e San Marco.
Ven. Il museo delle icone e la comunità dei Greci a Venezia


iscrizioni e costi: Istituto Venezia

RICHIEDI INFORMAZIONI
[contact-form-7 id=”222″ title=”MODULO 1″]

 

Cinque secoli di Tintoretto (1519-2019)

 

Si terrà a Venezia, dal 7 settembre 2018 al 6 gennaio 2019, la grande mostra dedicata al genio di Jacopo Tintoretto, frutto della collaborazione tra i Musei Civici veneziani e la National Gallery di Washington. Un evento eccezionale, dall’importante risvolto scientifico, a ottant’anni dalla ultima esposizione veneziana dedicata all’Artista (Ca’ Pesaro, 1937). Due saranno le sedi principali. le Gallerie dell’Accademia e Palazzo Ducale. Nella prima oltre alle opere facenti parte delle collezioni permanenti, saranno esposti molti lavori realizzati in età giovanile fino agli anni ’40, quelli dell’affermazione; al Palazzo Ducale l’esposizione si snoderà per sale e ambienti in cui sarà possibile mettere a confronto e in relazione i teleri ancora in situ con i tanti prestiti che dall’estero arriveranno appositamente per l’evento. Non solo le opere provenienti da collezioni e musei. La retrospettiva consentirà dunque di poter amplificare la conoscenza dell’opera tintorettiana offrendo un ottima opportunità di approfondimento e invitando a scoprire o ritornare difronte ai tanti Tintoretto sparsi per le chiese e i musei veneziani.

Tintoretto 1519-1594, Venezia, Palazzo Ducale – Gallerie dell’Accademia, 7 settembre 2018 – 6 gennaio 2019

a cura di Robert Echols e Frederick Ilchman; direzione scientifica: Gabriella Belli.

Risultati immagini per susanna e i vecchioni tintoretto

Alle origini di Venezia. Laguna ed entroterra

Corso di Storia dell’Arte in collaborazione con Istituto Venezia, Scuola di lingua e cultura italiana
15 ore, dal lunedì al venerdì

 

Dagli insediamenti delle origini all’espansione del XX secolo. L’emergere dell’area di Rivo Altus e del polo ducale di San Marco. La città in età gotica e lo spostamento e specializzazione delle attività produttive a Castello e a Murano.

Questo corso intende analizzare tempi, forme e problematiche dell’urbanistica veneziana fino all’età contemporanea attraverso indagini e sopralluoghi in luoghi esemplari e significativi.Venezia


programma

 

  • Lun. Lezione introduttiva in Istituto Venezia
  • Mart. Torcello
  • Merc. Murano
  • Giov. La Basilica di San Marco
  • Vene. Mestre

iscrizioni e costi: Istituto Venezia


Richiedi informazioni

[contact-form-7 id=”222″ title=”MODULO 1″]

Venezia oggi / Venezia ieri: dalla città dei dogi alla città dei turisti

Corso di Storia dell’Arte in collaborazione con Istituto Venezia, Scuola di lingua e cultura italiana
15 ore, dal lunedì al venerdì

 

La città non ferma la sua storia al passato, all’età della sua formazione o a quella della sua invenzione. L’architettura e le immagini si perpetuano e si rigenerano fino al presente: segni del passato che fu e del suo divenire nel tempo di oggi e di domani. Gli splendori della Serenissima dalla prospettiva del nostro futuro: un dialogo possibile con quella storia che fu nei secoli.

L’obiettivo di questo corso è quello di osservare esempi di cultura urbana, architettonica e di immagine ponendo attenzione al modo in cui queste sono state lette e studiate nel tempo, fino ad oggi.


programma

 

  • Lun. Lezione introduttiva. 9.30 – Istituto Venezia . Area di Piazzale Roma e Santa Lucia.
  • Mart. Gli arrivi a San Marco e Rialto. Ieri ed oggi. 
  • Merc. Cerimoniale di Stato e feste. Lezione in Istituto Venezia.
  • Giov. L’antico e il nuovo: la Fondazione Querini Stampalia. 
  • Ven. I trionfi di Venezia: itinerario dalla Ferrovia verso l’area di san Marco. 

    iscrizioni e costi: Istituto Venezia


Richiedi informazioni

[contact-form-7 id=”222″ title=”MODULO 1″]