L1. VIAGGIO STUDIO a ROMA. Fuori le mura

Appuntamento alle h 15:10 davanti all’ingresso delle Catacombe di Priscilla. La visita poi proseguirà con l’ingresso al Mausoleo di Santa Costanza e alla Basilica di Sant’Agnese Fuori le Mura.

L2. VIAGGIO STUDIO a ROMA. Celio

Appuntamento alle h 10:00 all’ingresso del complesso dei SS. Quattro Coronati, (prenotazione ingresso Aula Gotica alle h 11.00) e proseguimento all’Oratorio di San Silvestro, Cappella di Santa Barbara e Chiostro del monastero. A seguire visita della Chiesa di San Clemente (chiusura mattutina h 12:30). Pausa pranzo h 12:30 circa. A seguire, Chiesa e Scavi dei SS. Giovanni e Paolo (aperture chiesa e scavi h 14:00-17:00). Chiesa di Santo Stefano Rotondo (apertura chiesa orari h 14:00-17:00)

L3. VIAGGIO STUDIO a ROMA. Aventino

Appuntamento alle h 09:30 davanti all’ingresso della Chiesa di Santa Sabina (da martedì al sabato: dalle 8:00 alle 19:00). A seguire il percorso prevede l’ingresso alla Chiesa di Santa Maria in Cosmedin (aperta tutti i giorni dalle ore 9:30 alle ore 17:50) e a San Giorgio in Velabro (sabato e domenica, apertura h 07.45-18.15). Pausa pranzo h 12:30 circa. Si riprende la visita passando per il Teatro Marcello e la zona del Ghetto fino a Piazza Venezia. Visita alla Chiesa di San Marco (ingresso da Piazza San Marco di fronte all’Altare della Patria) (martedì -sabato h 16:00-18:00) 

L4. VIAGGIO STUDIO a ROMA. La Via Appia antica e paleocristiana

Appuntamento alle h 09:50 davanti all’ingresso delle Catacombe di Domitilla (prenotazione gruppo h 10:00); a seguire, visita alla Basilica e alle Catacombe di San Sebastiano (prenotazione gruppo h 11:30). Pausa pranzo circa h 12:30. Proseguimento delle visite verso le Catacombe di Callisto (prenotazione gruppo h 14:00). Fine delle visite attorno alle h 15:00

Itinerarte.it utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web.
Itinerarte.it utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web.
La nostra Missione è promuovere la diffusione della conoscenza del patrimonio storico e artistico attraverso progetti di ricerca, programmi di digital humanities, educational e formazione, corsi, seminari, viaggi…

Aree di attività