ICONE. Storia, iconografia ed esperienza religiosa

10

Lezioni

40h

durata

ORIENTE | OCCIDENTE – Storia dell’immagine cristiana | 

 
un progetto  Touring Club Italiano – Consoli Venezia – Itinerarte Studium

 

docente: Domenico Salamino


Questo piccolo ciclo di lezioni online, in itinere e in visita, vuole introdurre al mondo dell’icona tracciandone la storia e l’evoluzione iconografica; rilevando i pilastri teologici e religiosi; i fondamenti del culto e del simbolismo; i caratteri che li collegano all’ortodossia, alla liturgia e alla ritualità; al culto dell’immagine e alla sua valenza collettiva e politica.
 

L’icona è soglia e presenza del santo e del sacro, sia quando in figura appare e si concede alla contemplazione, sia quando possiamo partecipare alla storia, alla passione, alla narrazione delle vicende tradotte in pittura o scultura.

Le porte regali dell’icona si aprono a noi con la visione: e questo consente di percepire le persone sacre e sante e di poter dialogare con loro, religiosamente approcciarsi alla forma, in immagine e in intelletto, per vivere intimamente la loro esperienza nella storia e nella luce. Ma anche per condividere, ritualmente, nella liturgia e nella celebrazione, collettivamente al popolo dei fedeli, il rapporto con Dio e i suoi testimoni.
 
Le lezioni online verteranno sulla storia dell’icona e la definizione delle principali iconografie afferenti, soprattutto, alla Cristologia e alla Mariologia; al Dodekaorton (le 12 grandi feste bizantine); ai principali Santi della Chiesa orientale.
 
Le Lezioni in presenza, a Venezia e Vicenza, saranno dedicate alle icone bizantine, post bizantine e russe nelle chiese cittadine e nelle collezioni dell’Istituto Ellenico (Venezia) e delle Gallerie d’Italia a Palazzo Leoni Montanari.
 

Quota di partecipazione:

Singola lezione online
Socio Studium | TCI € 16,00
Non socio € 19,00
Lezione in presenza giornata intera
Socio Studium | TCI € 25,00
Non socio € 28,00

 

La quota comprende: attività didattica frontale e attività didattica sul campo, oneri di segreteria e coordinamento. La quota non comprende: auricolari e radioline a noleggio per le lezioni itineranti, ingressi a chiese e monumenti. Le lezioni online saranno registrate e potranno essere richieste previo versamento di un contributo aggiuntivo pari al 15% della quota lezione.


 

info e iscrizioni: consolivenezia@gmail.com


 

| una collaborazione |


 

Classificazione corso

CORSO FONDAMENTALE RIVOLTO A TUTTI GLI INTERESSATI | corso di approfondimento | corso di formazione | corso speciale TCI - Itinerarte Studium

Lezioni

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Praesent eu orci faucibus orci malesuada semper eget non tellus. Cras sed dignissim purus. Mauris varius neque leo, eu pellentesque justo venenatis et. Sed ultricies risus non turpis tempus, nec  nulla suscipit. In comdo urna eu turpis accumsan, et viverra mauris fringillaCras interdum 

Video 48 Min  + 2 Min read to complete

lezione prova

La lezione vuole introdurre all’ontologia dell’icona, delineando l’archeologia, la storia e l’evoluzione del culto dell’immagine che è evocativa della presenza del santo e quindi sacra manifestazione della sua epifania. Inizia con questo intervento un itinerario tra le fonti teologiche e letterarie rispetto alla derivazione dai modelli e alla formulazione di adeguamenti figurativi e rappresentativi. L’osservazione delle prime testimonianze documentate procederà guardando poi ai casi delle icone romane e sinaitiche, nonché a quelle costantinopolitane più note. Questa lezione di sintesi del lungo percorso di affermazione dell’icona dovrà poi necessariamente considerare le fasi iconoclaste, e dunque, con il trionfo dell’Ortodossia, attraverso quali strade si definì il sistema iconografico classico bizantino e con quali tradizioni nazionali si differenziò: da Costantinopoli ai Balcani, alla Russia, agli stati crociati mediterranei.  

DATA: 25/01/2024

START: 17:30

END: 19:30

La lezione itinerante tratterà icone dipinte e immagini iconiche su supporti differenti presenti nelle chiese di Venezia. Alcune di queste sono note perché divennero per i Veneziani icone nazionali – veri e propri strumenti di devozione di stato, palladio della civiltà e della esistenza di Venezia – in molti casi tradotte dall’Oriente al seguito di guerre e conquiste. Dall’icona Nikopeia della Basilica di San Marco, all’icona Mesopanditissa della Basilica della Salute | APPUNTAMENTO ORE 10:00 ALLA BASILICA DE SS. GIOVANNI E PAOLO | Si studieranno: Icona della Pietà alla chiesa di Santa Fosca; * Icona dell'Odegitria alla chiesa dei SS. Apostoli; *Icona della Pace alla Basilica dei SS. Giovanni e Paolo; Icona della Consolazione di Lepanto alla chiesa di S. Maria Formosa; Icone e dipinti su tavola della chiesa di S. Giovanni in Bragora; Icone della Passione a S. Lio e a S. Maria della Fava; *Icona Nicopeia alla Basilica di San Marco (e altre immagini iconiche in Basilica); Icona Mesopanditissa alla Basilica della Salute.  

DATA: 27/01/2024

START: 10:00

END: 16:00

Questa lezione introduce al tema della classificazione tipologica, funzionale e iconologica delle icone narrative. Dopo il Trionfo dell’Ortodossia si afferma in Oriente il principio gerarchico della topologia iconica nello spazio sacro: ciò condurrà alla formazione del tipo classico di Iconostasi che – oltre a contenere le immagini archetipe e tipologiche di Cristo e Maria; dei santi e dei testimoni della fede – concede spazio anche alla narrazione evangelica. Oltre a ciò la lezione si concentrerà maggiormente sulle icone delle Dodici Grandi Feste dell’Ortodossia, sia quelle dipinte che realizzate in altri materiali. Si illustreranno per ognuna le principali caratteristiche iconografiche.  

DATA: 08/02/2024

START: 17:30

END: 19:30

La lezione si concentra su un contesto fondamentale della cultura greca bizantina e postbizantina in Italia. La comunità di San Giorgio dei Greci mantiene viva la tradizione culturale orientale pur inserita e intrecciatasi da secoli nella storia di Venezia. Dopo il crollo di Costantinopoli (1453) e al seguito della perdita dei domini d’oltremare in età moderna sotto il fuoco turco, Venezia accolse esuli che riunitisi in comunità mantennero e continuarono le proprie tradizioni nazionali. Da Creta, Cipro; dalle Isole Ionie, molte icone raggiunsero Venezia: maestri influenti emergono nella straordinaria produzione cretese, cipriota e ionica. Alcuni viaggiano nei territori dello Stato da Mar diffondendo le proprie tradizioni ma anche accendendo all’innovazione. Il cantiere della Chiesa di San Giorgio e il Museo delle Icone dell’Istituto Ellenico permettono conoscere storie poco note eppure vicende fondamentali per la storia dell’arte greco-veneta. INIZIO ATTIVITÀ: ore 9:30 - ALLA CHIESA DI SAN GIORGIO DEI GRECI visita alle chiesa; pausa; continuazione visita al museo delle icone. (durata indicativa delle attività: 4/5 ore)  

DATA: 10/02/2024

START: 10:00

END: 16:00

Già dall’XI secolo non solo è Costantinopoli l’unico centro di cultura ortodossa: la formazione, costituzione e affermazione dei principati balcanici e russi consentì il fiorire di cultura e arte di tradizione bizantina in territori di fatto altri rispetto all’Impero. Dopo la conquista turca e il crollo di Costantinopoli, in Russia, Bulgaria, Serbia, Macedonia molti maestri trovarono riparo e sostegno. La diffusione del monachesimo ortodosso e il sostegno dei principi e dei sovrani fece della Rûs il baluardo della difesa della continuità bizantino-slava. Questa lezione indagherà questo fenomeno e metterà in evidenza i centri di maggiore produzione e le maestranze che si affermarono in questi territorio dal XV al XVIII secolo.  

DATA: 21/03/2024

START: 17:30

END: 19:30

La Lezione in visita a Palazzo Leoni Montanari di Vicenza sarà incentrata sulla collezione di icone russe della Collezione Intesa Sanpaolo - Gallerie d’Italia. Si tratta del corpus più rappresentativo nel nostro Paese, risultato dell’acquisizione di opere importanti che hanno visto un rilevante lavoro di studio e musealizzazione. L’allestimento consente inoltre di comprendere alcune fondamentali dinamiche si evoluzione linguistica e contenutistica delle icone. A conclusione di questo breve ciclo, il corsista avrà acquisito gli strumenti e le nozioni di base per avvicinarsi allo straordinario e complesso mondo dell’Icona: potrà verificare come l’icona mantenga oggi una vitalità feconda che affonda le sue radici in due millenni di discussioni intorno al significato e all’essenza legittimata della rappresentazione del santo e del sacro che si apre al culto concedendosi come soglia, passaggio, fonte di partecipazione e di dialogo con il divino. INIZIO ATTIVITÀ: ore 10:00 - A PALAZZO LEONI MONTANARI (durata indicativa: 3 ore).  

DATA: 23/03/2024

START: 10:00

END: 16:00

Condividi:

Contattaci

Itinerarte.it utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web.
Itinerarte.it utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web.
La nostra Missione è promuovere la diffusione della conoscenza del patrimonio storico e artistico attraverso progetti di ricerca, programmi di digital humanities, educational e formazione, corsi, seminari, viaggi…

Aree di attività