Roma medievale. I mosaici absidali | novembre – dicembre 2020

Docente: Giordana Trovabene,

Direzione e Coordinamento didattico: Domenico Salamino


La trasformazione e il divenire della città antica fa di Roma medievale uno dei più eccezionali e complessi temi dell’archeologia e della storia dell’arte italiana. La decadenza, la rovina o il riuso del patrimonio d’età imperiale, segnano certamente la continuità e la discontinuità di molti siti e interi ambiti dell’Urbe. La cristianizzazione di questi, assieme all’affermarsi dei culti dei martiri e dei santi, all’emergere del papato, alle crisi istituzionali e alle nuove forme di amministrazione e organizzazione politica, determineranno anche la cultura artistica. Roma non vive un solo medioevo ma molti e diversi: suoi propri, eppure determinati da apporti esterni.

Molti modelli e scelte deriveranno dal mondo antico. Ma nel mosaico absidale la Chiesa definirà buona parte dell’orientamento iconografico, dogmatico e spirituale.

L’abside, in quanto fulcro del sistema architettonico, si arricchirà di immagini che sono presenza e sostanza della fede; ovvero, dottrina in forma.  Di tecnica ‘eterna’ come i significati che portano. Ma non solo questo, legate come sono, queste immagini, al tempo e al momento storico. Così, tra VII e XIII secolo, i mosaici absidali esprimono tutto il loro portato liturgico e cultuale: si faranno testimoni del tempo loro e modelli per quelli avvenire.

Questo corso itinerante, organizzato in giornate tematiche e appuntamenti monografici, intende offrire l’opportunità di analizzare  – per esempi scelti e ambiti cronologici specifici – un  momento essenziale e fondamentale di Roma medievale.


Programma

 

L1. martedì 24 novembre | 17:30 – 19:30

Origine e significato della decorazione musiva absidale tra IV e VI secolo a Roma (S.Giovanni in Laterano, San Pietro, Mausoleo di Costantina, Santa Pudenziana, San Paolo fuori le mura, S. Agata dei Goti, S. Andrea in Catabarbara, Santi Cosma e Damiano, San Lorenzo fuori le mura);

L2. giovedì 26 novembre | 17:30 – 19:30

Le absidi a mosaico dell’altomedioevo (secoli VII-VIII) a Roma (S. Venanzio, S. Stefano Rotondo, S. Agnese, S. Teodoro, Oratorio di Giovanni VII );

L3. martedì 01 dicembre | 17:30 – 19:30

Le absidi a mosaico dell’altomedioevo (secoli VIII-X) a Roma ( S. Prassede, Ss. Nereo e Achilleo, S. Maria in Domnica, Santa Cecilia, S. Marco);

L4. giovedì 03 dicembre | 17:30 – 19:30

 La decorazione musiva absidale delle chiese riformate a Roma (XI-XII sec.) (S. Clemente, S. Maria in Trastevere, S. Maria Nova (ora S. Francesca romana);

L5. venerdì 04 dicembre | 17:30 – 19:30

I mosaici absidali romani di XIII secolo (San Pietro in Vaticano, San Paolo fuori le mura, S. Giovanni in Laterano e S. Maria Maggiore)


Utility e modalità di svolgimento

  Itinerarte utilizza  le applicazioni della piattaforma GSuite for education. Consigliamo di registrarsi preventivamente a un account Google (es. gmail) per accedere con più facilità alle applicazioni che saranno indicate per il corso online. La piattaforma è ottimizzata per il browser Chrome.

👉🏻 MAGGIORI INFORMAZIONI  👈🏻

Quote di partecipazione*

5 lezioni online

quota intera: 110,00 euro

quota ridotta: 95,00 euro (Guide turistiche, Studenti, Docenti, soci TCI, Italia Nostra)

Lezione singola: 25 euro

*attivazione del corso al raggiungimento del numero minimo di 5 partecipanti per lezione

Associazioni culturali e Associazioni di Guide turistiche possono richiedere una convenzione al fine di ottenere ulteriori agevolazioni e sconti. Info: direzione@itinerarte.it


Modalità di iscrizione

  Per informazioni,  iscriversi al corso completo o a singole lezioni è necessario compilare il modulo in fondo a questa pagina. Per contattare la segreteria invia una mail a: corsi@itinerarte.it ;  oppure chiama al numero (+39) 3393067056.  Gli iscritti riceveranno una mail contente le indicazioni e le procedure per partecipare alle lezioni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •