LA CHIESA DI SAN SEBASTIANO

E PAOLO VERONESE A VENEZIA

SEMINARI CHORUS – STUDIUM, 1.2023 

UN FOCUS SULLA VENEZIA DEL RINASCIMENTO

PAOLO VERONESE A SAN SEBASTIANO

Anno Domini 1555

Paolo Caliari, detto il Veronese, fa il suo primo ingresso a San Sebastiano,
reduce dai fasti e dalla gloria ottenuta a Palazzo Ducale dove, con stupore di tutti, a tratti iridato di
compiacimento, a tratti di invidia, aveva lasciato la sua firma nelle tele per la Sala dell’Udienza, ancora oggi oggetto di ammirazione. 

A chiamare il promettente debuttante in San Sebastiano è
Bartolomeo Torlioni, priore e già committente ab antiquo del giovane Paolo, all’epoca ancora in
quel di Verona. Caliari naturalmente accetta, forse senza immaginare che i lavori per San Sebastiano avrebbero per lunghi anni accompagnato l’evolversi della sua carriera.

Il corso sarà dedicato all’approfondimento dei vari aspetti che rendono la chiesa e il complesso di San Sebastiano un luogo cruciale all’interno del panorama veneziano, per il suo inserirsi discreto ma imprescindibile nell’evoluzione
storico-artistica, urbanistica, architettonica e devozionale della chiesa.

Durante il corso verrà
contestualizzata e analizzata la figura di Paolo Caliari, della sua attività veneziana,
alla luce delle commissioni per San Sebastiano che lo impegneranno per dieci anni.

Parallelamente all’architettura del complesso e della chiesa di San Sebastiano nel quadro delle
trasformazioni urbane della Venezia rinascimentale, particolare attenzione sarà dedicata all’analisi
iconografica delle molte figure femminili che qui popolano le opere del Veronese per rilevarne il significato iconografico, teologico, narrativo, politico e simbolico. 

Completeranno il ciclo 
affondi necessari sull’iconografia delle storie di Ester nella tradizione medievale e proto-rinascimentale e su 

San Sebastiano, titolare della chiesa, all’evoluzione della
sua iconografia lungo il medioevo e il primo Rinascimento.

I Seminari Chorus -Studium

 Nei luoghi delle storie, di fronte alle opere 

Il patrimonio architettonico, artistico e culturale delle chiese di Venezia rappresenta il giacimento più collettivo e condiviso dell’identità sociale veneziana.

Innanzitutto luoghi di culto e di preghiera, sono pure teatri della intenzione devozionale e comunicativa della società e, al tempo stesso, spazio della emersione dei ceti eminenti e dei singoli cittadini i quali, con le loro committenze, il loro sostegno e la loro protezione, fanno delle chiese stesse, il sito dell’immagine e della rappresentazione, della memoria. 

Studiarne dunque l’origine e le opere in esse custodite – se ciò avviene valorizzando la trasversalità delle conoscenze e delle metodologie narrative e didattiche – può allora portare alla emersione delle questioni ancora aperte e, inoltre, a una migliore osservazione dell’evolversi della fenomenologia della perdurabilità delle immagini nel tempo: perché, infatti, le immagini nelle chiese si fanno e si mantengono per durare, per infondere i loro potenti significati anche quando il tempo passa e le generazioni scorrono. 

La chiesa è spesso fulcro nello spazio urbano e comunitario; delle ritualità e delle liturgie attraverso le quali il popolo conferma la propria identità; e pure la città e lo Stato la afferma e la comunica: per i propri cittadini e per i forestieri. 

La fede e la religione pervadono il legame al sacro, sempre essenza dei significati e dei valori profondi della devozione e dell’intimo rapporto col divino: e l’arte – strumento del dialogo con questo, quanto la scrittura e alternativa o compendiaria a quella – non si esime dall’esaltare le pretese di protagonismo di coloro che ai più la rivolgono.

Le Monografie Chorus Studium sono un’occasione per indagare il senso delle arti nelle chiese di Venezia; il ruolo degli artefici e il significato delle loro azioni; il potere che le opere realizzate esercitano sul pubblico e come questo si approccia ad esse. Attraverso le chiese vogliamo far emergere le storie, le persone, e le questioni intorno alle immagini religiose e alle prospettive di studio, ricerca, fruizione consapevole.

Valorizzare il patrimonio delle chiese di Venezia, per condividerlo e riconsiderare nel presente il contesto storico del sito, renderlo accessibile e farlo conoscere coinvolgendo il pubblico e gli operatori in programmi di approfondimento, formazione, turismo di qualità e conservazione; in progetti di partecipazione culturale alla storia di cittadinanza e alla public art history.

LEZIONI E CONFERENZE

CHORUS STUDIUM 2023.1

Le imprese artistiche della chiesa di San Sebastiano e l'apporto di Paolo Veronese nelle dinamiche della committenza urbana

BENEDETTA FANCIULLI, Università Ca' Foscari di Venezia- Centro Studi RiVe | 02 MARZO

Lezione 1 - online

02 MARZO 2023, ORE 18:00
ISCRIVITI

ONLINE | 02 MARZO 2023 | ORE 18:00

LEZIONI IN PRESENZA

NELLA CHIESA DI SAN SEBASTIANO

03 e 14 MARZO 2023 | ORE 16:30

Eva, Ester, Maria: temi e figure bibliche nel ciclo di Veronese a San Sebastiano

ESTER BRUNET, ISSR Padova | 03 MARZO

Lezione 2 - in presenza

03 MARZO 2023, ORE 16:30
ISCRIVITI

La chiesa di San Sebastiano. Architettura e spazio urbano

PAOLA PLACENTINO, IUAV - Venezia | 14 MARZO

Lezione 3 - in presenza

14 marzo 2023, 16:30
ISCRIVITI

APPROFONDIMENTI

LEZIONI ONLINE | 20 e 27 MARZO 2023 | ORE 18:00

Prima di Paolo Veronese. Iconografia delle storie di Ester nella tradizione medievale e protorinascimentale

GIORDANA TROVABENE, Itinerarte Studium | 20 MARZO

20 marzo 2023

online, ore 18:00
ISCRIVITI

Iconografia di San Sebastiano tra Medioevo e primo Rinascimento

DOMENICO SALAMINO, Itinerarte RLT | Studium | 27 MARZO

27 marzo 2023

online, ore 18:00
ISCRIVITI

LE LEZIONI ONLINE SI TERRANNO ALLE ORE 18:00    |     LE DUE LEZIONI IN PRESENZA INIZIARANNO ALLE ORE 16:30

obiettivi dei seminari Studium

fare sintesi
dei risultati più aggiornati della ricerca archeologica e storico artistica attraverso la selezione di tematica e contenuti con un linguaggio chiaro
condividere le questioni
storiografiche e metodologiche che servono a una corretta analisi, interpretazione e narrazione del monumento
pubblicare
contenuti e strumenti utili per conoscere il patrimonio culturale
lifelong learning
per aggiornare le proprie conoscenze e non smettere mai di imparare condividendo esperienze
sostenibilità
per un turismo consapevole, lento, partecipativo, inclusivo
Borse di Studio
vogliamo offrire ai giovani studiosi opportunità di studio e confronto con gli specialisti e il mondo dell'heritage public history
Previous slide
Next slide

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

I corsisti potranno iscriversi all’intero ciclo a uno o più incontri in presenze e/o online cliccando direttamente sulla schermata delle singole proposte e compilando il form 

QUOTE DI ISCRIZIONE PRIMA EDIZIONE SEMINARI CHORUS – STUDIUM 2023*

  • QUOTA INTERA | 3 lezioni online + 2 lezioni in presenza |        euro 65,00
  • QUOTA LEZIONE SINGOLA ONLINE                                              euro 16,00
  • QUOTA LEZIONE SINGOLA IN PRESENZA                                   euro 20,00
  • Quota unica under 25                                                                        euro 35,00 

 

*La quota comprende:  tassa di iscrizione al ciclo o alla singola lezione; didattica in lingua italiana, oneri di segreteria e coordinamento; oneri di gestione dell’evento; noleggio radioguida; ingresso alla chiesa di San Sebastiano; materiali didattici e e risorse digitali messe a disposizione liberamente dai docenti; tesseramento annuale Itinerarte Studium (per coloro iscritti al ciclo completo); *la quota non comprende:  tutto quanto non esplicitamente indicato alla voce la quota comprende; Le lezioni online saranno registrate e potranno essere richieste versando un supplemento di quota di euro 10,00.  Riduzioni del 10% (solo Quota Intera) riservate esclusivamente ai soci Itinerarte Studium; aderenti Centro Studi RiVe e organizzazioni convenzionate.

Contattaci per richiedere informazioni sul progetto, per contribuire alle iniziative o se desideri partecipare al seminario.

Se rappresenti un’istituzione, un’associazione o un’impresa saremo felici di vagliare collaborazioni, convenzioni o accordi, sponsorizzazioni.

Compila il form qui accanto e sarai ricontattato dalla nostra Organizzazione.

SEMINARI CHORUS STUDIUM

Direzione scientifica e didattica
DOMENICO SALAMINO

C7899C7E-A6B2-42CA-8464-4DD9AC350040_4_5005_c

Diventa sponsor dei nostri progetti

aiutaci a valorizzare l’eccellenza, i giovani studiosi e il turismo culturale sostenibile!

 contattaci compilando il form qui sotto:

Itinerarte.it utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web.
Itinerarte.it utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web.