Storia della Musica

Introduzione alla Storia della Musica europea nell’età moderna


docente: Mauro Masiero

coordinamento didattico: Domenico Salamino


classificazione corso:

Public History, divulgazione, aggiornamento e formazione continua. Corso online


Introduzione al corso

Una storia culturale che non comprenda la musica è incompleta. La musica da sempre fa parte della storia umana: ne interpreta l’intimità, i riti civili e quelli sacri, gestendone il tempo. 

Questo corso vuol proporre una panoramica a volo d’uccello sulla storia della musica europea tra il Quattrocento e il primo Ottocento,

arco temporale che conosce un incremento sostanziale e sempre maggiore della musica scritta grazie anche alla diffusione garantita dalla stampa. La storia non conosce cesure nette e i saperi filtrano di generazione in generazione; l’ambito cronologico scelto è, pertanto, arbitrario. Si vuol trovare un punto d’inizio in un secolo che ha visto tanti rivolgimenti come il Quattrocento e una conclusione prima della “generazione romantica” nel primo Ottocento.

Il sentire comune è ancorato a un’idea romantica e ottocentesca della musica: si attribuisce un grande valore alla scrittura, un ruolo quasi prometeico a compositori e interpreti e si considera la fruizione pubblica in concerto come la normalità.

Il musicista in marsina, distante e circonfuso di aura mistica, e il pubblico silente seduto nella penombra sono di fatto invenzioni tardo-ottocentesche, così come una larga parte degli strumenti che comunemente sono associati alla “musica classica”.

Uno sguardo al “pre-classico” spalanca un mondo di generi, strumenti e funzioni musicali ben più ampi dell’abituale fruizione in concerto ed è indispensabile per capire, tra le molte cose, come si è arrivati a una sensibilità musicale che ci appartiene, comunemente condivisa nel mondo occidentale.

Si tratta di un corso divulgativo per il quale non occorre una conoscenza pregressa della musica e del suo linguaggio specifico.

Il docente accompagnerà alla scoperta del contesto e del retroterra culturale, tentando di avvicinare i corsisti ai motivi della produzione musicale; al panorama ampio dell’incrocio delle arti.


Al fine di restituire un’idea concreta di generi e stili, si farà ampio ricorso a esempi audio tramite ascolti guidati.


PROGRAMMA

ogni mercoledì sera, dalle 20:30 alle 22:00

Lezione

Data

Argomento

1

17/03 L’Europa musicale del Quattrocento. La polifonia fiamminga. Il “segreto del Quattrocento”

2

24/03 Il primo Cinquecento, l’editoria musicale e la polifonia sacra tra Fiandre e Italia.

3

31/03 La musica strumentale e profana nel Cinquecento: dalla frottola al madrigale

4

07/04 La musica dopo il Concilio di Trento; i casi di Roma e Venezia

5

14/04 Dibattiti estetici: un’epoca di transizione. La nascita dell’opera

6

21/04 Monteverdi e lo sviluppo della sensibilità musicale moderna; monodia e stile concertato

7

28/04 Opera e oratorio nel Seicento. il Seicento oltre le Alpi

8

05/05 Il primo Settecento europeo: Bach e Rameau; Scarlatti, Haendel e Vivaldi

9

12/05 L’Europa parla italiano. Tradizioni e riforme del melodramma nel primo Settecento

10

19/05 L’ultimo Bach. Tendenze musicali nel secondo Settecento

11

26/05 Il classicismo viennese: generi ed estetica

12

09/06 Il classicismo viennese: Haydn, Mozart e Beethoven

13

16/06 L’ultimo decennio di Mozart

14

23/06 Il Beethoven eroico: musica per il progresso dell’umanità

15

30/06 L’ultimo Beethoven. Spunti per una riflessione sulla musica

Risultato immagini per concerto pittura

modalità online:

Utility e modalità di svolgimento 

  Itinerarte utilizza  le applicazioni della piattaforma GSuite for education. Consigliamo di registrarsi preventivamente a un account Google (es. gmail) per accedere con più facilità alle applicazioni che saranno indicate per il corso online. La piattaforma è ottimizzata per il browser Chrome.

MAGGIORI INFORMAZIONI  

Quote di partecipazione

(attivazione al raggiungimento del numero minimo 8 partecipanti )

INTERO
 
RIDOTTO*
267 euro  (iva inclusa)   255 euro (iva inclusa)

Lezione singola: euro 25,00 iva inclusa (max 5 lezioni)

(*) corsisti itinerarte. guide turistiche abilitate; soci Touring Club; Italia Nostra, studenti, corsisti degli istituti di lingua cultura italiana per stranieri; enti e organizzazioni convenzionate.


Modalità di iscrizione

 

  Per informazioni,  iscriversi al corso completo o a singole lezioni è necessario compilare il modulo in fondo a questa pagina. Per contattare la segreteria scrivi a: corsi@itinerarte.it ;  oppure chiama al numero (+39) 3393067056.  Gli iscritti riceveranno una mail contente le indicazioni e le procedure per partecipare alle lezioni.


 

 
 
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •