Un avvocato, un pittore e un canonico nella chiesa di S. Moisè a Venezia

GLI INCONTRI DI ITINERARTE 

22 luglio 2021, ore 18:00

 

conferenza di Enrica Folin


La chiesa veneziana di S. Moisè è notoriamente considerata uno degli esempi più fulgidi del barocco veneziano.

La ricca architettura, interna ed esterna, lo spettacolare altare maggiore e i diversi altari che la completano,
contribuiscono a darle questa fama. Ma non solo.

In questa chiesa è conservata la memoria, attraverso le opere d’arte che li ricordano, di tre “veneziani acquisiti” le cui storie sono rappresentative della vita culturale, sociale e finanche economica della città durante il suo Secolo d’oro.

In questa conferenza, quindi, verranno raccontate le gesta di uno scaltro avvocato, Vincenzo Fini, di un pittore avventuriero, Pietro Liberi e di un canonico della Basilica di San Marco con la passione per l’opera, Cristoforo Ivanovich.


evento online  ad accesso libero

per partecipare occorre inviare un messaggio attraverso il modulo di contatto veloce qui sotto, oppure scrivere a segreteria@itinerarte.it.

 


 

la conferenza sarà tenuta su piattaforma gmeet. 

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Altri Articoli

Itinerarte.it utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web.
Itinerarte.it utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web.
La nostra Missione è promuovere la diffusione della conoscenza del patrimonio storico e artistico attraverso progetti di ricerca, programmi di digital humanities, educational e formazione, corsi, seminari, viaggi…

Aree di attività

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter